Viaggio in Cina per 10 giorni: cosa vedere assolutamente

cina

Viaggio in Cina per 10 giorni: cosa vedere assolutamente

La Cina, un paese ermetico che si è aperto per svelare i suoi segreti ad un Occidente pronto a scoprirli. Vogliamo guidarvi alla scoperta di questo luogo incantato che provoca sentimenti contrastanti e di ammirazione: vogliamo guidarvi nel vostro prossimo viaggio in Cina.

Per il suo repentino sviluppo economico e tecnologico e per le sue metropoli futuristiche; per la sua millenaria cultura, risalente a 5000 anni fa, così diversa da quella occidentale; per la sua storia, l’arte e la filosofia che caratterizza il pensiero di questo popolo: per tutti questi motivi resterete estasiati da questa meta. La sua natura lussureggiante, le sue imponenti montagne innevate come l’Himalaya, le rovine imperiali come la Grande Muraglia, i giardini incantati e le sue città affollate, la tranquillità e la pace delle campagne dove ancora risiede la semplicità di uno stile di vita proveniente dal passato: scopriamo insieme le bellezze e i tesori di questo paese rivolto verso il futuro.

Cosa vedere in Cina in 10 giorni

Scopriamo insieme dove andare e cosa vedere nel vostro viaggio in Cina anche con poco tempo a disposizione. Sono tanti i posti da visitare ma con i nostri consigli di viaggio riuscirete ad organizzare itinerari turistici per la Cina variegati e soddisfacenti!

Xi’An

Cominciate il vostro viaggio in Cina dalla città di Xi’An, considerata il punto più orientale della famosa Via della Seta. Potrete contemplare il mausoleo del primo imperatore Qin a Xi’an ma, soprattutto, il suo famoso esercito di terracotta risalente al III secolo a.C., composto da più di 8000 statue a grandezza naturale. A Xi’An scoprirete la Cina più tradizionale con storie affascinanti e misteriose ed il caratteristico quartiere musulmano la cui atmosfera vi trasporterà direttamente in Marocco.

La Grande Muraglia

Nel vostro viaggio in Cina fai da te non può mancare la visita ad una delle sette meraviglie del mondo, la Grande Muraglia. La spettacolare costruzione lunga più di 21.000 chilometri è una delle attrazioni principali della Cina. Fu costruita per proteggere l’impero dalle costanti minacce d’invasione e nonostante siano molte le zone fortemente danneggiate, la Muraglia regala ancora tratti ben conservati e facilmente raggiungibili come quello turistico di Badaling che si trova a 80 chilometri da Pechino.

Shanghai

L’elegante Shanghai è la città più contemporanea di tutta la Cina con un forte richiamo all’Occidente, futuristico motore finanziario e capitale economica del grande impero. Fate una passeggiata lungo il fiume Huangpu e vedrete i grattacieli del quartiere finanziario di PuDong e i nuovi edifici di Bund, in contrasto a quelli antichi. Visitate la Città Antica e i giardini privati di Yuyuang risalenti al XVI secolo. Fate una sosta al Tempio del Buddha di Giada costruito tra il 1911 e il 1918 secondo lo stile della Dinastia Song o al quartiere Tian Zi Fang, detto anche “Bohémien”, un’antica zona riqualificata piena di vita, nuovo approdo per giovani artisti emergenti. Dirigetevi, infine, al Parco Fuxing, storico luogo di ritrovo della popolazione locale che offre curiosi spaccati di vita quotidiana e tempo libero.

offerte hotel

offerte volo

Volo Roma – Shanghai a/r | 1-12 settembre da 468€ a persona | Prenota

Da Shanghai: Hangzhou e Suzhou

Spostatevi verso la città di Hangzhou, considerata il “giardino di Shanghai”. Recatevi al Tempio Lingyin e la città vecchia con l’antica farmacia che è un vero e proprio Museo della Medicina Cinese. Fate una gita in barca sul Lago Xihù e visitate il Parco di Huangang e la Pagoda Leifeng ubicata sulle sponde del lago.

A trenta minuti da Shangai si trova anche la bellissima città di Suzhou, la Venezia cinese, ricca di canali, giardini e pagode. Visitate la città vecchia, i mercati locali, le tipiche filande e il villaggio di Tonglì. Fate un’escursione in barca lungo i canali e fermatevi al giardino più grande della città, il Giardino dell’Amministratore Umile. Terminate il vostro tour con una tappa alla Collina della Tigre con la sua particolare pagoda inclinata.

Hong Kong

Gli amanti della vita urbana impazziranno per Hong Kong, la suggestiva metropoli cosmopolita dove Oriente e Occidente si incontrano in una mistione di stili, creando un involucro di impronta britannica che contiene un’anima cinese. Fate una passeggiata tra gli alberghi di lusso, i centri commerciali e i ristoranti che si mescolano ai mercati e agli antichi templi. Contemplate i bellissimi grattacieli illuminati da uno spettacolo di luci ogni giorno alle 20 dalla Avenue delle Stelle e salite al Victoria Peak, una verde altura che, con i suoi 50 metri sul livello del mare, offre una vista mozzafiato su Victoria Harbour e sullo skyline di Kowloon.

offerte hotel

Macao

A un’ora da Hong Kong vi attende un’altra città caratterizzata da antichi palazzi e chiese in stile portoghese e maestosi casinò, Macao, la mecca del gioco d’azzardo. Nel 1557 divenne colonia del Portogallo e si trasformò in uno dei più ricchi porti commerciali d’oriente. Nel 1990 è stata restituita alla Cina e adesso è una “regione amministrativa speciale”, nonché paradiso del gioco per turisti cinesi ed internazionali. La bellissima Piazza del Senato, dalla tipica impronta portoghese è il cuore di Macao, circondata da bellissimi palazzi storici, ristoranti e negozi tradizionali. Qui vicino troverete le rovine della chiesa cattolica di San Paolo, costruita nel 1602, la cui facciata si è miracolosamente salvata dall’incendio del 1835. Fate, infine, una visita all’antico Tempio A-Ma, il più famoso di Macao, dedicato alla dea taoista A-Ma e alla dea buddista della misericordia.

offerte hotel

Guilin

La città di Guilin e i suoi dintorni sono la meta perfetta per chi ama la natura. Gli scenari più belli si trovano lungo il fiume Li dove sarà possibile partecipare a crociere fluviali che lo percorrono tra maestose montagne, bellissime formazioni calcaree e villaggi di pescatori. Vicino al centro della moderna Guilin troverete il Palazzo del Principe Jingjiang, bellissimo complesso reale risalente alla dinastia Ming. Visitate la Grotta del Flauto di Canne, un’affascinante galleria di grotte calcaree con stalattiti e stalagmiti, vere e proprie sculture naturali. Fate un giro all’antico villaggio di Daxu, con una storia di circa mille anni e ben conservato ancora oggi. Infine, fate una tappa nella cittadina di Yangshuo, attraversata dal Fiume Li, godendovi il suo caratteristico mercatino e non perdetevi lo spettacolo ‘Impression Sanjie Liu’, un’esperienza irrinunciabile in un viaggio in Cina. Ideato e diretto da Zhang Yimou, regista del film capolavoro Lanterne Rosse, lo spettacolo vede come suo unico palcoscenico le protette acque del fiume, in uno scenario naturale molto suggestivo. I 600 attori sono i pescatori e gli abitanti del luogo che rappresentano se stessi e il lento scorrere della vita lungo il fiume.

 viaggio in cina xian

Pechino, la capitale dell’impero

Continuate il vostro viaggio in Cina godendo della modernità e della tradizione che si mescolano naturalmente a Pechino, città imponente e emblematica, la capitale più popolosa al mondo. Le sue grandi distanze costellate da larghi viali, enormi palazzi e grandi piazze vi faranno sentire piccoli piccoli.

Sarete catturati dalla grande quantità di posti interessanti da visitare, scopriamo insieme cosa vedere a Pechino.

L’area urbana in costante crescita rivede in Piazza Tienanmen e nella Città Proibita il suo centro. La Città Proibita, che oggi ospita il Museo del Palazzo fu il palazzo imperiale delle dinastie Ming e Qing.

Piazza Tienanmen è la più grande del mondo, la piazza della “Porta della pace Celeste”, qui potrete visitare Museo nazionale cinese e il monumentale mausoleo di Mao con il suo grande e suggestivo ritratto.

Tra i luoghi di interesse di Pechino, ricordiamo il Palazzo d’Estate con i suoi giardini e padiglioni all’aperto, residenza estiva della famiglia imperiale, e il Tempio del Cielo, capolavoro di architettura e progettazione, considerato come il più sacro dei templi imperiali di Pechino, luogo in cui si recava l’imperatore ogni solstizio d’inverno per adorare il Cielo e pregare per ottenere un buon raccolto.

Infine, Pechino è il punto di partenza per la visita alla Grande Muraglia, monumentale opera simbolo assoluto della Cina.

offerte hotel

offerte volo

Volo Milano MXP – Pechino a/r | 4-12 settembre da 468€ a persona | Prenota

Cosa serve per un viaggio in Cina

Vediamo insieme quando andare, cosa serve e come organizzare il vostro viaggio in Cina.

La primavera e l’autunno sono le stagioni più adatte per visitare il paese. La natura si risveglia in tutta la sua bellezza. Shangai e Sozhou, i fiumi e i monti di Guilin mostrano il meglio durante i mesi primaverili; in autunno, stagione altrettanto piacevole, molti viaggiatori scelgono di visitare le numerose montagne cinesi.

I mesi estivi sono caratterizzati da temperature molto calde e umide. Gli inverni sono rigidi soprattutto a nord, mentre il sud mantiene climi moderati. Date le condizioni climatiche generalmente sfavorevoli i centri d’interesse storico sono meno affollati e i biglietti di ingresso meno costosi. E’ un buon periodo, quindi, per chi dispone di un budget limitato e per chi ama i paesaggi innevati.

Consigliamo di richiedere il visto d’ingresso in Cina con largo anticipo rispetto alla data prefissata del viaggio, considerando anche che gli uffici rimangono chiusi durante le festività nazionali in Cina.

Non dimenticate di portare nella vostra valigia un adattatore per le prese elettriche, scarpe comode e protettori solari. Per l’abbigliamento vi consigliamo il classico metodo “a cipolla”, per via dei frequenti sbalzi di temperatura.

Summary
Viaggio in Cina per 10 giorni: cosa vedere assolutamente
Article Name
Viaggio in Cina per 10 giorni: cosa vedere assolutamente
Description
Organizzate il vostro viaggio in Cina seguendo i nostri consigli su cosa vedere e dove andare per godere delle meraviglie di questo luogo magico
Author
Publisher Name
jollyticket