Viaggiare da soli per scoprire e riscoprirsi

viaggiare da soli

Viaggiare da soli per scoprire e riscoprirsi

Quante volte avete pensato di partire zaino in spalla alla scoperta di nuovi luoghi, di nuove culture e di nuove emozioni? Quante volte avete cercato la persona giusta con cui partire? Quante volte vi siete interrogati sui rischi e gli itinerari perfetti per un viaggio da soli?
Siamo convinti che questi interrogativi si siano presentati spesso e, per il 90% delle volte, abbiate accantonato il pensiero di un viaggio totalmente soli anche se è proprio quel viaggio che potrebbe cambiarvi la vita.

Chi ha avuto il piacere di intraprendere questo tipo di viaggio può rassicurarvi su una cosa: in un viaggio in solitaria non ci si sente soli mai! Capita esattamente il contrario, capita di sentirsi vivi come non mai, aperti alle esperienze, curiosi e ricettivi nei confronti dell’altro e del mondo.
Ci si può organizzare anche con gruppi di persone che, come voi, vogliono partire da soli ma vogliono vivere alcune esperienze in compagnia di un gruppo con cui condividono la stessa visione del viaggio.

Non è una semplice vacanza, ed è viaggiando da soli per il mondo che spesso ritroviamo noi stessi.
A volte il pensiero è nemico dell’azione, quindi se anche solo una volta nella vita vi è capitato di pensare ad un viaggio simile, non tentennate!

Viaggiando alla scoperta dei paesi troverai il continente in te stesso. (Proverbio indiano)Click To Tweet

3,2,1 si parte, viaggiare da soli verso l’Iran!

Iniziamo subito col dirvi che sì, viaggiare in Iran è sicuro anche per le donne e negli ultimi anni l’Iran come meta turistica si è affermata per le sue meraviglie senza pari.  Ottenere un visto non è più complicato, anzi, e le infrastrutture, soprattutto nelle principali città turistiche, sono al di sopra di molti paesi del Medio Oriente.
Partiamo da Teheran, la sua capitale, e immergiamoci in una città ricca di contrasti e contraddizioni. Sarete subito colpiti da due cose: il divario sociale tra la zona nord e la zona sud della città, e l’accoglienza degli iraniani che vi permetterà di iniziare il viaggio con il sorriso.
La prima cosa da fare è visitare il Bazar di Teheran, un mercato imperdibile colmo di merce in cui potrete respirare i profumi di questa terra e sentirvi da subito parte integrante di questo quadro di colori vivi e sfumature dorate.

Altri luoghi simbolo sono il Palazzo del Golestan che rappresenta il monumento più antico della città, la Moschea dell’Imam Khomeini e Torre Azadi. Dopo aver scoperto alcuni dei piatti tipici come il Kuku-ye-must e i Ranginak siete pronti a spostarvi verso la prossima meta: Persepoli!
Trovarsi dinnanzi la Porta di Serse è un’emozione unica  e a Persepoli respirerete davvero la storia.

L’Iran ha anche altre sorprese in serbo per voi e le troverete a Shiraz. Culla della cultura persiana, il vostro tempo volerà tra passeggiate al Bazar-e Vakil, ammirando la moschea di Masjed-e Nasir-al-Molk e contemplando splendidi tramonti.

palazzo del golestan iran

button teheran


Viaggiare da soli in Myanmar alla scoperta di luoghi da sogno

Zaino in spalla, viaggi in autobus, dormire nelle guest house e parlare con la gente ad ogni angolo, il Myanmar sarà il luogo emblema del vostro viaggio da soli.
Percorrere il Myanmar in solitaria è sicuro ed economico, inoltre il popolo birmano è calorosissimo e saprà come accogliervi in questo tour di ritorno ai vecchi valori.

Il viaggio inizia da Yangon la città più grande del Myanmar, qui dovrete assolutamente visitare la pagoda Shwedagon Paya, un sito suggestivo, maestoso e ricco di storia. Nulla vi potrà mai preparare alla sua visione dorata e all’atmosfera di sacralità che troverete.
Yangon è meno caotica e sicuramente più accessibile di Bangkok, questo vi permetterà di immergervi totalmente in lunghe passeggiate e scoprire, con ancora più semplicità, tutti i suoi quartieri.
La Chinatown di Yangon è perfetta per una serata tra mercatini, ristoranti e per ammirare uno spaccato di vita locale. Vi consigliamo anche un viaggio sui convogli del Circular Train, un treno che tocca tutti i sobborghi della città e che vi permetterà di entrare in contatto con la quotidianità birmana.
Prima di lasciare Yangon potrete dedicarvi ad un momento di totale relax sorseggiando un tè in una delle sue tante tea house.

Adesso però si riparte alla volta di Bagan, la città delle 3000 pagode  e dei monasteri, ad attendervi il Monte Popa e una delle esperienze più belle che vi capiterà di vivere e raccontare.
Per raggiungere il Monte Popa dovrete “affrontare”  772 gradini e sulla sua cima troverete un tempio dimora dei 37 Nat, gli “spiriti” della religione animista del Myanmar.  Il monastero sembra come sospeso, immerso in una natura evocativa che riempie il cuore di pace,  ed è da qui che ammirerete l’alba più bella che vedrete  nella vostra vita.
Le stupas, i villaggi galleggianti di Inle Lake, il Buddha sdraiato di Bago, Kinpun e la venerata roccia d’oro, tutto del Myanmar vi resterà nel cuore, negli occhi e nella mente.

bagan myanmar

button yangon


Il tour delle emozioni: viaggiare da soli in Messico

È nel Messico del sud che tradizione e folklore si mescolano in un connubio imprescindibile verso la scoperta di luoghi ricchi di fascino e storia.
Dalla capitale Città del Messico ai luoghi dell’antica civiltà maya, vi accoglierà un popolo ospitale e avrete modo di assaggiare sapori nuovi e toccare con mano la bellezza.
Nella penisola dello Yucatan il vostro viaggio da soli diventerà un viaggio di condivisione.

Potete già immaginare lo spettacolo delle antiche rovine Maya che si affacciano sul Mar dei Caraibi con le sue spiagge di sabbia bianchissima, o ancora le case colorate di Merida e la fitta foresta di Cobà.

Ogni incontro in Messico porterà ad una sorta di rivelazione ed entrerete in contatto con persone che vivono alla giornata, prima di andare via con il vostro nuovo bagaglio di storia e meraviglia, regalatevi un bagno in un luogo sacro: il Chenote! Avrete sicuramente sentito parlare di queste piscine naturali di acqua dolce che gli antichi Maya usavano per i loro riti sacri, in questi luoghi riposti potrete immergervi nel ventre della terra, in acque cristalline mentre una luce soffusa dall’alto vi riscalda.
Il fascino del Messico è unico e rimarrà indelebile nei ricordi come se fosse un tatuaggio nella mente.

yucatan messico

button hotel


parti gratis

Summary
Viaggiare da soli per scoprire e riscoprirsi
Article Name
Viaggiare da soli per scoprire e riscoprirsi
Description
Viaggiare da soli alla scoperta di luoghi da sogno e di nuove esperienze. Non è una semplice vacanza, è molto di più e le tre idee di viaggio che vi proponiamo non vi faranno pentire della vostra scelta. Andiamo alla scoperta dell'Iran, del Myanmar e del Messico!
Author
Publisher Name
jollyticket