Vacanze in Croazia a basso costo: 5 idee low cost

Vacanze in Croazia cover

Vacanze in Croazia a basso costo: 5 idee low cost

Quest’anno per la vostra pausa estiva scegliete di fare le vacanze in Croazia: vi attendono spiagge stupende, mare cristallino, bellezze naturali e città d’arte e culturali! Se non conoscete bene questo splendido Paese, seguiteci alla scoperta delle isole più incantevoli, vi diremo come arrivare in Croazia, quali sono i parchi nazionali e le spiagge più belle.

Le isole della Croazia

Sono tante in Croazia le isole bellissime e le spiagge mozzafiato che vale davvero la pena visitare.

Hvar (Lesina) è un’isola ricca di movida ma anche molto antica, con costruzioni medievali, spiagge bellissime e rigogliosi campi di lavanda. La spiaggia più bella è quella di Palmzana. Piccoli insediamenti circondano la costa e Starigrad è il villaggio più antico dell’isola.

Cherso (nota anche come Cres) è una delle isole dell’arcipelago del Quarnaro e qui troviamo la località balneare di Lubenice e la baia di Zanja con la sua grotta blu perfetta per fare immersioni. La parte settentrionale dell’isola è disabitata con fitti boschi di latifoglie e coste ripide e scoscese.

Busi, o Bisevo, è famosa per la sua spiaggia sabbiosa di Porat. L’isola è ricca di grotte sparse nella costa rocciosa. La più famosa è la Grotta Azzurra.

Curzola o Korcula è vicinissima alla terraferma ed è famosa per alcuni palazzi e cattedrali in stile romano-gotico e per la spiaggia di Lumbarda, grande distesa di sabbia bianca con scarse zone d’ombra, con un fondale poco profondo, ideale per una vacanza in Croazia con i bambini piccoli.

L’isola di Brac (o Brazza) è la terza isola dell’Adriatico in ordine di grandezza. Qui si trova la spiaggia di Murvica con una ghiaia quasi rosa e il monte San Vito che con i suoi 778 metri è il punto più alto del mare Adriatico.

L’isola di Meleda (Mijet) si trova nella Dalmazia meridionale ed ha laghi salati e fitte pinete. Qui si trova un monastero benedettino e la parte occidentale, ricca di foreste, è ora Parco Nazionale che occupa un terzo dell’isola e circonda due laghi di acqua salata. Sulla parte orientale troviamo, invece, la spiaggia sabbiosa di Saplunara.

Le altre Isole

Nel programma delle vostre vacanze in Croazia, non può di certo mancare una visita all’isola di Veglia (Krk): essa appartiene all’arcipelago delle Isole Quarnerine ed è una delle più estese e popolate isole dell’Adriatico. E’ collegata alla terraferma da un ponte ed è piena di coltivazioni di viti e ulivi. Nella parte settentrionale troviamo una delle più importanti attrazioni del luogo: la Grotta di Biserujka.

L’isola di Lissa (Vis) è un paradiso tutto da scoprire, con fitta vegetazione mediterranea e tre piccoli villaggi di pescatori, feste e divertimento fino all’alba.

Infine, l’isola di Arbe (Rab) è caratterizzata a nord-est da alte scogliere e pochi insediamenti. La parte meridionale è ricca di pinete, grotte e piccole spiagge di ghiaia. La parte interna è, invece, dedicata alla coltivazione di viti, ortaggi e ulivi.


HOTEL BRAC

HOTEL HVAR


 vacanze in croazia isola

I Parchi Nazionali della Croazia

Se non sapete dove andare in vacanza in Croazia e se avete voglia di natura incontaminata, di escursioni, arrampicate, immersioni, il paese mette a disposizione 8 Parchi Nazionali che vi stupiranno per la loro bellezza di fauna e flora e questi sono: Brioni, Incoronate, Krka, Mljet, Paklenica, i Laghi di Plitvice, Risnjak e il Velebit Settentrionale.

Il Parco Nazionale di Brioni è formato da un arcipelago di 14 isole ed è famoso per il suo clima particolare, per il suo paesaggio e per la sua storia e cultura. Le isole sono in parte coperte da boschi di Leccio, con daini, cervi e mufloni che pascolano liberi; numerosi sono i siti archeologici sparsi in tutta l’area.

Il Parco Nazionale delle Incoronate, che si trova nelle isole Kornati, comprende circa 89 delle 152 isolette di tutto l’arcipelago. Si tratta di isole spoglie con terreni rocciosi e pascoli. Più di tre quarti dell’area del parco è costituita da mare, con un ricco ambiente sottomarino.

Il parco Nazionale delle cascate Krka, ricco di flora lussureggiante e numerose specie animali, conta 7 cascate formate dal corso del fiume Krka che scorre tra le città di Knin e Skradin.

Il Parco Nazionale di Mljet comprende foreste di leccio e pino che coprono più del 90% della superficie del parco che, per questo, viene chiamato “l’isola verde”. Possiede baie, insenature, isolotti e due laghi salati. Sull’isola si trovano anche vigneti e ulivi, nonché numerosi siti archeologici e monumenti storici.

Il Parco Nazionale di Paklenica presenta una ricca flora e fauna, natura incontaminata e bellissimi paesaggi. I boschi coprono circa i due terzi del Parco e ci sono oltre 150 km di sentieri per camminata.

Il Parco Nazionale dei laghi di Plitvice è il più antico della Croazia e possiede 16 magnifiche cascate alte fino a 78 metri che creano diversi piccoli laghi, collegati fra loro, limpidi e cristallini. Il Parco ospita circa 1200 specie di piante e una folta fauna.

Il Parco Nazionale di Risnjak è ricco di foreste e fenomeni carsici come grotte e canyon. Qui troviamo le sorgenti del fiume Kupa e una ricca fauna con diversi tipi di uccelli, soprattutto rapaci, lupi e orsi bruni.

Infine, il Parco Nazionale del Velebit Settentrionale è famoso per la sua diversità di forme carsiche, flora e fauna localizzate in un’area relativamente piccola.


HOTEL DUBROVNIC

VOLO DUBROVNIC


 vacanze in croazia cascata

Le spiagge più belle e le località balneari

Cosa c’è di meglio di una vacanza al mare in Croazia? Il paese è ricco di spiagge bellissime adatte a soddisfare i gusti più disparati; ci sono luoghi per il divertimento, la possibilità di affittare appartamenti sul mare e case vacanze, calette isolate, luoghi ben attrezzati e isole poco abitate per chi cerca tranquillità e relax. Vediamo insieme quali sono le spiagge che dovete assolutamente visitare se avete scelto di fare delle vacanze in Croazia, ad esempio, ad agosto.

Nel Quarnero vi segnaliamo la località di mare di Cinquernizza, luogo turistico con spiagge attrezzate, hotel e ristoranti, perfetto per le vostre vacanze all’insegna del divertimento in Croazia.

La spiaggia di Divna, nel Sud della Croazia, è coperta di ghiaia bianchissima ed è particolarmente adatta ai giorni ventosi perché protetta dallo Scirocco e dal Maestrale.

Nel Nord della Dalmazia non perdetevi la spiaggia di Soline con un interessante panorama storico e culturale, acqua cristallina, particolarmente adatta ai bambini per una vacanza in Croazia per le famiglie.

La spiaggia di Bibigne, nella Dalmazia Settentrionale, è perfetta per chi cerca la tranquillità perché poco affollata anche in alta stagione. Perfetta per chi ama fare immersioni, vela e windsurf.

In Istria, luogo perfetto anche per le vacanze in Croazia con gommone, troviamo la spiaggia di Punta Kamenjak, famosa per la natura selvaggia e incontaminata, che fa sfondo a questo luogo incantevole che fa parte di una riserva naturale protetta ed ha acque limpide, sentieri sabbiosi e numerose piante selvatiche.

La spiaggia di Banje, sulla Dalmazia Meridionale, offre mare cristallino e una vista mozzafiato sulla città vecchia. La spiaggia si raggiunge attraverso una lunga scalinata di pietra.

La spiaggia di Zaton si trova all’interno dell’omonimo campeggio, vicino a Zara. Le acque sono basse e la costa è fatta di ghiaia e sabbia, ideale per chi pratica sport.

Infine, la spiaggia a ciottoli di Makarska sorge in una baia nelle vicinanze del parco naturale di Biokovo ed è adatta a chi ama trascorrere le proprie vacanze a diretto contatto con la natura.


HOTEL SPALATO

VOLO SPALATO


Vacanze in Croazia: i traghetti, gli aeroporti, le autostrade per arrivare a destinazione

Trascorrere le vacanze in Croazia oggi è ancora più facile grazie alla presenza di numerosi traghetti e collegamenti aerei low cost, con pacchetti vacanze Croazia all inclusive. E’ possibile anche utilizzare la rete ferroviaria e quella autostradale che danno la possibilità di raggiungere le località senza spendere molto.

I voli diretti per la Croazia partono dal Nord e dal Centro Italia e arrivano agli aeroporti croati maggiori di Zagabria, Split e Dubrovnik e a quelli minori di Pula, Zara, Pola, Isola di Braè, Osijek, Lošinj e Rijeka.

I traghetti per la Croazia sono, invece, disponibili in tutta la penisola italiana. I maggiori porti da cui è possibile partire sono Pescara, Ancona, Venezia, Trieste e Bari. Per quanto riguarda gli spostamenti interni dalla costa croata e dalle isole del Quarnaro sono disponibili frequenti traghetti e aliscafi verso le grandi città e le località minori di rilievo turistico.

E’ possibile arrivare in Croazia anche in auto e si può utilizzare la miglior rete stradale dell’Europa balcanica visto che il governo croato ha investito molto sulle infrastrutture. Dall’Italia potete caricare l’auto su un traghetto o attraversare il confine sloveno.

Per fare le vacanze in Croazia e per muoversi per il paese si può, infine, usare anche il treno. In generale, le città litoranee sono solo in parte collegate alla rete ferroviaria ma le maggiori, come Pola, Zara, Sibenico e Spalato, hanno le loro stazioni. Per altre località dovrete spostarvi con il pullman.


win card

Summary
Vacanze in Croazia a basso costo: 5 idee low cost per l’estate
Article Name
Vacanze in Croazia a basso costo: 5 idee low cost per l’estate
Description
Estate è mare e spiaggia, ma anche parchi naturali e cultura. Per le vostre vacanze in Croazia seguite i consigli di jollyticket: non ve ne pentirete!
Author
Publisher Name
jollyticket