Repubbliche Baltiche in estate: 6 cose divertenti che vi consigliamo

repubbliche baltiche

Repubbliche Baltiche in estate: 6 cose divertenti che vi consigliamo

Sorprendenti, divertenti, alternative: le Repubbliche Baltiche sono tra le mete in Europa più cool del momento. Giovani e adulti, single o coppie scelgono sempre di più di andare alla scoperta di Estonia, Lettonia e Lituania: tra paesaggi mozzafiato e fermento culturale c’è davvero tanto da vedere e fare!

Le tre gemme del Mar Baltico riservano poi alcune chicche sorprendenti che lasciano a bocca aperta turisti e viaggiatori, felici di aver scelto i tre Paesi come meta per le proprie vacanze in estate.

Ecco allora 6 cose divertenti da fare nelle Repubbliche Baltiche in estate: non vi pentirete della scelta!


1. Estonia: visita alla capitale Tallinn, tra Medioevo e modernità

Considerata la perla del Baltico, la capitale dell’Estonia ha tanti siti di interesse degni di nota, tutti da visitare e apprezzare: non ha caso nel 1997, Tallinn è stata nominata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO e nel 2011 Capitale Europea della Cultura.
Per visitare la città è sufficiente un weekend: in pochi giorni infatti si riesce già a carpire l’essenza di Tallinn, capitale immersa nel passato ma che guarda al futuro con occhi pieni d’energia!
Il tour della città non può non partire da Piazza Raekoja, vero e proprio fulcro della città dove è presente il Municipio, in stile gotico. A pochi passi troverete altri meravigliosi monumenti come la Chiesa di San Nicola, il St. Catherine’s Passage (una piccola via nella parte vecchia della città), e la deliziosa Narrow Street.
Infine per i più giovani, il quartiere hipster Kalamaja è una tappa obbligatoria per passeggiare tra stradine e vicoli pieni di bar e bei locali. Anticamente vecchio villaggio di pescatori, oggi il quartiere è il luogo più cool della capitale!

offerte hotel tallinn

tallinn


2. Estonia: gita alle scogliere di Ontika

A nord di Kohtla-Jarve, nella località di Valaste, troviamo la scogliera più alta d’Estonia: Ontika. Ben 56 metri per un panorama mozzafiato che lascia a bocca aperta migliaia di turisti ogni anno. La scala di metallo permette di vedere la cascata che durante l’inverno ghiaccia completamente regalando un paesaggio di cristallo incredibile!

ontika

Foto da wewastetime.com


3. Lettonia: tour della capitale Riga, alla scoperta dello stile Art Nouveau

Meta ideale per un weekend, tra una passeggiata “colorata” e un tour di shopping e buon cibo: la capitale della Lettonia è una città frizzante e piena di vita. Un mood hipster, un patrimonio culturale colmo di Art Nouveau e un’essenza cosmopolita: Riga non a caso è stata nominata Capitale europea della Cultura nel 2014 ed è in assoluto tra le mete più apprezzate dai giovani di tutta Europa.
Tra le cose da vedere nella città lettone ci sono sicuramente il Duomo (mix di stili architettonici), l’Art Museum Riga Bourse (dedicato ai rapporti fra il mondo orientale e quello occidentale) e il Castello (sulle sponde del fiume Daugava). Chi è poi alla ricerca di curiosità non potrà mancare l’appuntamento con i Tre Fratelli (palazzi storici in pietra simili fra loro, colorati e dalle forme bizzarre), la Casa del Gatto (splendido edificio giallo con in cima un gatto appollaiato) e la Torre delle Polveri.
Anche Riga ha il suo quartiere hipster, Miera Iela: qui gallerie d’arte, negozi vintage e parrucchieri-libreria vi faranno sentire in un altro mondo.

offerte hotel riga

riga


4. Lettonia: escursione al Parco Nazionale del Gauja

90 mila ettari tra foreste, praterie, fiumi, laghi e paludi. Ed ancora edifici storici, rocce impressionanti e grotte nascoste. Tutto questo è il parco nazionale più importante e grande della Lettonia: visitarlo rappresenta un’esperienza unica. Dalle escursioni agli sport acquatici, fino ad una cavalcata in coppia o in gruppo: il Parco Guaja è un vero e proprio mondo da vivere intensamente!


5. Lituania: vacanza romantica nella capitale Vilnius

Atmosfera piacevole, scorci indimenticabili e ospitalità infinita. La capitale della Lituania è la città perfetta per una vacanza di relax con il proprio partner: la confluenza dei fiumi Neris e Vilnia contribuisce a rendere Vilnius una delle città più romantiche d’Europa.
Un giro sulla funicolare vi farà restare a bocca aperta davanti al panorama mozza fiato della città. Per sancire il proprio amore, vi consigliamo il ponte di Bernardinai, sulle cui ringhiere gli innamorati si giurano il loro amore sigillandolo con un lucchetto.
Ma la città ha anche una natura cosmopolita ed eclettica, e offre tante occasioni per uscire e divertirsi nei suoi numerosi pub, caffè, ristoranti e discoteche: soprattutto i ristorantini romantici sparsi per la città sono l’ideale per una cena di coppia indimenticabile.

offerte hotel vilnius

vilnius

Foto da thegastrojob.com


6. Lituania: tuffo nel Mar Baltico, dalle spiagge di Neringa

La penisola di Neringa è una lunga lingua di sabbia sul Mar Baltico, che dalla Lituania arriva fino alla Russia. Caratterizzata da affascinanti dune e da colori vivaci, questa è la località balneare più famosa della Lituania. Sensazioni di rilassatezza e immersione totale nella natura: Neringa regala momenti indimenticabili, che le fredde acque del mare non riescono a spezzare. Tuffatevi!


win card

Summary
Article Name
Repubbliche Baltiche in estate: 6 cose divertenti da fare!
Description
Lettonia, Lituania o Estonia? A voi la scelta per la prossima vacanza in estate. Le Repubbliche Baltiche vi aspettano: buon viaggio!
Author
Publisher Name
jollyticket