Le 10 città più colorate del mondo

le città più colorate del mondo

Le 10 città più colorate del mondo

Sparse per il mondo è possibile trovare delle città super colorate, che con le loro case e le loro strade somigliano più alla tavolozza di un pittore. Diverse dalle solite e grigie metropoli, sprigionano luce, fantasia e vivacità. Luoghi multicolore che mettono subito di buon umore, suggestivi e accattivanti. Se siete tristi, annoiati, o semplicemente amate i colori scegliete una di queste località e partite, non ve ne pentirete! Ecco quindi le 10 città più colorate del mondo, per un variopinto giro intorno al globo!

Città più colorate del mondo: Italia

Cinque Terre, Liguria

Parco Nazionale della Riviera Ligure nella quale si trovano cinque borghi: Monterosso al Mare, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore. Divenuto Patrimonio dell’Umanità Unesco per le peculiari casette colorate arroccate sulle coste frastagliate che si specchiano sul mare. Cinque piccoli centri urbani, che si fanno spazio fra le città più colorate del mondo e che ogni anno attirano turisti italiani e stranieri affascinati dalla bellezza di questo luogo in cui le creazioni dell’uomo sono in perfetto equilibrio con la natura.

Burano, Venezia

Isoletta situata nella Laguna Veneta, è diventata famosa in tutto il mondo per le sue case colorate! Ogni abitazione è stata dipinta di un colore diverso: rosso, giallo, azzurro, rosa, lillà! Si pensa che siano stati i barcaioli a volerlo, per riuscire a riconoscere la propria dimora nei giorni di nebbia, molto frequenti nella zona. Rende caratteristiche le sue stradine anche quell’aria da borgo marinaro rimasta immutata a tanti anni fa, con i panni appesi da un palazzo all’altro, le tende che sbucano dalle finestre, le piantine fiorite sul davanzale.

volo per venezia low cost

Ostuni, Puglia

Soprannominata anche “La città bianca” proprio per la particolare colorazione che la contraddistingue. Il piccolo centro storico è formato da un groviglio di strade strette che salgono e scendono per la cittadina e da case tutte dipinte di colore bianco che le donano luminosità e candore. Nell’antichità veniva utilizzata la calce per imbiancare le facciate e conferire luminosità ai vicoli medievali, che data la loro conformazione risultavano cupi e poco illuminati. Oggi è una località turistica molto ambita, grazie anche alle numerose Bandiere Blu assegnate alle sue spiagge e al suo mare cristallino che non ha niente da invidiare a quello dei Caraibi.

ostuni città più colorate del mondo

Città più colorate del mondo: Europa

Case colorate Vienna: un luogo fuori dal comune

Complesso di case popolari realizzato dall’artista F. Hundertwasserhaus, dal quale prende il nome. Composto da 52 appartamenti diversi uno dall’altro, pitturati con tinte differenti e finestre di forme e grandezze varie. Arricchiscono quest’eccentrico palazzo gli alberi e le aree verdi che sbucano dai tetti. Decisamente inconsueto rispetto al resto dell’architettura austriaca, nonostante sia solo un piccolo complesso di appartamenti non può non essere menzionato nella lista delle città più colorate del mondo.

Copenaghen, Danimarca

Una delle città più vivibili al mondo per la sua efficienza e il suo spirito hygge. I danesi sembrano aver trovato la ricetta per la felicità, e a rendere ancora più allegri e positivi gli abitanti di Copenaghen ci pensa il pittoresco canale di Nyhavn con il suo porto antico, costeggiato da tipiche case del posto con le facciate dipinte di colori diversi una dall’altra e decorate. Arricchiscono quest’atmosfera magica le barche in legno e i velieri lungo le sponde del corso d’acqua. La zona inoltre è ricca di locali in cui trascorrere del tempo in tranquillità godendosi il panorama multicolore.

migliore hotel a copenaghen

Notthing Hill: case colorate a Londra

Elencando le città più colorate del mondo non possiamo non menzionare Notthing Hill. Reso famoso dal film di Julia Roberts e Huge Grant, dai locali alla moda, dai mercati e dai negozi che riempiono Portobello Road; ma soprattutto dalle eleganti case color pastello. Questo quartiere è fra i più famosi e colorati della movimentata e cosmopolita Londra. Passeggiando fra le sue case sembra di trovarsi dentro un arcobaleno. Gli abitanti del luogo danno sfogo alla loro fantasia abbinando tono su tono o a contrasto le porte al colore della facciata o al colore delle rose piantate in giardino. Perdersi in una delle tante vie che da quella principale si diramano nel quartiere vi metterà sicuramente di buon umore e vi farà sognare un po’ ad occhi aperti.

Breslavia, Polonia

Premiata all’edizione 2018 dell’European Best Destination, è detta “La città degli Gnomi”, per le innumerevoli statuine a forma di gnomo sparse per le vie del centro. soprannominata anche “La Venezia polacca” per i canali e il fiume che la attraversano, è anche una delle città più colorate del mondo. Il suo centro storico è composto da palazzi eleganti, con le facciate decorate in maniera fantasiosa e coloratissime, che rendono quest’antica città affascinante e creativa. Inoltre grazie alla presenza dell’Università è anche molto frequentata da giovani, un mix quindi di vecchio e nuovo, modernità e tradizione che si bilanciano alla perfezione.

breslavia città più colorate del mondo

Città più colorate del mondo: le mete che non ti aspetti

L’Avana, Cuba

La capitale di Cuba, famosa in tutto il mondo. Il suo pittoresco centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Risulta essere uno dei pochi conservati meglio dell’America Latina. È una delle città più colorate del mondo e sprigiona energia da ogni via e da ogni piazza. Gli edifici multicolore ospitano locali e ristoranti dal quale si diffonde musica cubana e gioia di vivere, tipica del posto. A conferire fascino si aggiungono anche le antiche auto americane super colorate che girano per la città. I turisti non possono fare a meno di essere travolti dalla dirompente vivacità di questo luogo.

volo havana low cost

Chefchaouen, Marocco

“La città Blu”, a differenza di quello che si possa pensare dal nome, non si trova vicino al mare ma in mezzo ai Monti del Rif. Fino al 900 in questa cittadina era proibito entrare agli stranieri perché considerata sacra dai musulmani. La sua singolarità è dovuta al particolare colore blu dato ad ogni casa e ad ogni vicolo che fa immaginare di trovarsi in fondo al mare o in mezzo al cielo, sembra di essere in un luogo fuori dal mondo. Si pensa che il colore blu sia stato scelto dagli ebrei come simbolo del paradiso. Le strade sono arricchite da tende e tappeti colorati, tipici del Marocco, che spiccano in mezzo all’azzurro circostante.

La Boca, Buenos Aires, Argentina

Quartiere di Buenos Aires, sin dall’800 popolato soprattutto da immigrati Genovesi che le hanno conferito l’aspetto attuale. La zona è molto legata al ballo del tango. Fa parte delle città più colorate del mondo grazie ad una via in particolare, “Il Caminito”, costeggiata da case colorate. Nell’antichità venivano pitturate dagli immigrati con le rimanenze dei colori utilizzati nei cantieri navali. Oggi è una delle zone maggiormente visitate della città!

 

Se queste dieci mete ti hanno incuriosito ti consigliamo di leggere la guida di un’altra città super colorata.


città più colorate del mondo jollyticket

Summary
Le 10 città più colorate del mondo
Article Name
Le 10 città più colorate del mondo
Description
Ci sono alcune città che somigliano alla tavolozza di un pittore, dove si spazio fantasia e originalità. Dimenticate le classiche metropoli grigie e piatte e tuffatevi in un mare di colori. Ecco quindi le 10 città più colorate del mondo per un viaggio variopinto intorno al globo!
Author