Cosa vedere a Milano: 15 posti da non perdere

Cosa vedere a Milano

Cosa vedere a Milano: 15 posti da non perdere

Milano è senza dubbio la più moderna città italiana. Importantissimo polo industriale, centro nevralgico dell’economia della nostra isola, è ricca di spazi destinati alla movida e capitale dell’Alta Moda.
Cosa vedere a Milano è solo una questione di scelte: con boutiques e caffè storici, la città lombarda è il luogo in cui s’incontrato ultime tendenze e nuovi stili provenienti da tutto il mondo. Oggi vogliamo proporvi una lista di luoghi di Milano da vedere assolutamente.

Milano non è propriamente considerata meta turistica ma, in realtà, possiede un inestimabile patrimonio storico, architettonico ed artistico; vanta musei prestigiosi, quartieri moderni e monumenti storici così interessanti da non essere da meno rispetto ad altre località italiane. Il luogo offre davvero tante attrazioni di cui godere anche in compagnia dei vostri bambini e molti luoghi che si possono vedere gratis. Sono parecchie le cose da visitare a Milano anche a piedi, volendo in un giorno, partendo, ad esempio, dall’area più frequentata che è Piazza Duomo e l’adiacente Galleria. Se state organizzando una gita in Lombardia seguite i nostri consigli su cosa vedere a Milano.

Cosa vedere a Milano gratis

Tra le cose da vedere a Milano in modo assolutamente gratuito c’è Piazza Duomo, considerata il simbolo della città. Ha un’imponente superficie di 17mila metri quadrati e il famoso monumento equestre posto al centro della piazza; è il fulcro della vita sociale ed economica milanese. Fanno parte della piazza alcuni importanti edifici come il celebre Duomo, la più importante costruzione italiana in stile gotico, con le sue terrazze e la sua Madunina (la statua dorata della Vergine Maria), e Palazzo Carminati.

Un altro luogo da non perdere assolutamente è Brera, quartiere famosissimo di Milano. Un tempo tra i più decadenti, oggi è considerato uno dei più eleganti della città. I suoi bar e ristoranti sono raggruppati intorno alla famosa Pinacoteca che ospita una delle collezioni d’arte più importanti d’Italia con ingresso gratuito la prima domenica di ogni mese.

Passate dal Corso Magenta ed entrate a vedere la Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore. L’interno vi lascerà senza parole per le sue decorazioni, la sua forma particolare e per i dipinti e gli affreschi che ricoprono le pareti e il soffitto, espressione della pittura rinascimentale lombarda. L’ingresso è gratuito.

Arrivati a Milano non dimenticate di visitare il Castello Sforzesco, sontuosa fortezza residenza della famiglia Sforza-Visconti. Considerato oggi uno dei simboli della città, ospita numerosi musei e avvenimenti culturali. Perdersi tra le sue mura contornate dal verde non costa nulla!

Infine, anche l’ingresso alla Galleria d Arte Moderna, che si trova in via Palestro all’interno della Villa Reale, è gratuito. Ospita capolavori di alto livello come le sculture di Antonio Canova e i dipinti di Francesco Hayez. Si passa dalle sale dedicate al neoclassicismo, a quelle riservate al romanticismo, per poi passare dalla scapigliatura al divisionismo.

offerte volo

 offerte hotel

Cosa vedere a Milano in un giorno

Visitare la città lombarda in un giorno è possibile. Un itinerario per visitare Milano anche a piedi non può prescindere da alcuni luoghi-simbolo della città come la Galleria Vittorio Emanuele II che collega Piazza Duomo, su cui si affaccia il suo ingresso monumentale, e Piazza della Scala. Si tratta di un percorso coperto a forma di croce, caratterizzato da un pavimento a mosaico e un altissimo soffitto con una cupola in vetro e ferro battuto, ricco di eleganti negozi, ristoranti e pasticcerie.

Continuando verso Piazza della Scala, avrete la possibilità di visitare uno dei più famosi teatri al mondo: il Teatro alla scala. E’ uno dei simboli di Milano e ha visto esibirsi grandi nomi della musica classica e lirica.

Proseguendo verso Corso Magenta, troverete la Chiesa di Santa Maria delle Grazie. All’interno del refettorio è esposto uno dei dipinti più famosi della Storia dell’Arte, l’Ultima Cena di Leonardo da Vinci.

Altro luogo da visitare è il Cimitero monumentale di Milano in stile neoclassico. Accanto ai membri delle famiglie milanesi più illustri, come i Bocconi, in questo luogo riposano importanti personalità del mondo dell’Arte come Francesco Hayez, della letteratura come Alessandro Manzoni, della musica come Giorgio Gaber ed Enzo Iannacci. Passeggiando tra tombe, le sontuose sculture e gli imponenti, mausolei farete un viaggio nella Storia dell’Arte e dell’Architettura osservando come stili e correnti abbiano influenzato, nel tempo, la costruzione dei diversi monumenti funebri.

Infine, per un’esperienza unica vi consigliamo di visitare/provare la mostra/percorso Dialogo nel buio, allestita presso l’Istituto dei Ciechi di Milano. Qui i visitatori, bendati e privati momentaneamente della vista, esplorano per un’ora gli ambienti e il cibo affidandosi esclusivamente agli altri sensi: il tatto, l’olfatto, l’udito ed il gusto.

offerte volo

Cosa vedere a Milano con i bambini

La Piazza Gae Aulenti piacerà sicuramente a più piccoli perché futuristica e hi-tech. Qui vi sorge il grattacielo più alto della città, l’Unicredit Tower, su cui svetta una struttura a guglia di 78 metri che s’illumina di notte in occasioni speciali. Bellissime anche le fontane a sfioro della piazza che, di sera, di vestono di tanti colori. Nelle vicinanze sorge anche il bosco verticale, famoso grattacielo ricoperto di piante.

I Giardini Indro Montanelli sono ideali per far giocare i bambini nelle varie aree attrezzate. All’interno di questo parco c’è un’altra attrazione per i vostri piccoli ed è il Planetario di Milano. Dotato di una grande cupola, ha al suo interno uno strumento che proietta e rappresenta l’immagine degli astri e i loro movimenti sulla volta celeste.

Infine, i Navigli sono considerati una delle zone più caratteristiche di Milano. Qui, insieme alle gallerie d’arte, ai quartieri residenziali e alle botteghe artigiane trovano spazio numerosi locali, bar e ristoranti che rendono il quartiere uno dei più vivaci di Milano. I vostri bambini saranno affascinati dai canali d’acqua che qui sono ancora visibili e che una volta, fino agli anni ’30, attraversavano la città.

cosa vedere a milano

Cosa vedere a Milano: la lista è completa, a voi la scelta!

Sono davvero tante le cose da vedere a Milano. Noi ve ne abbiamo proposte 15, che sono da non perdere assolutamente. Adesso che avete le idee più chiare, scegliete se visitare Milano in un giorno solo o per una settimana, a piedi o comodamente con i mezzi pubblici. Che parta il tour della città!

offerte hotel


win card

Summary
Cosa vedere a Milano: 15 posti da non perdere assolutamente
Article Name
Cosa vedere a Milano: 15 posti da non perdere assolutamente
Description
Ecco cosa vedere a Milano e i suoi monumenti storici. Scoprite l'itinerario da fare a piedi, in un giorno, anche in compagnia dei vostri bambini
Author
Publisher Name
jollyticket